Language Selector

Cerca

Categorie Feed

Iscrizione newsletter

  • Captcha

Il Clero della Diocesi di Avellino e la sua vicenda storica dal 1958 al 1978 - Michele Zappella

Prodotto

  • Teologia
Segnala questa pagina ad un amico
  • Captcha
    Clicca sull'immagine per caricarne una nuova

Produttore

Michele Zappella

Studioso di Teologia, di Storia della spiritualità e di Storia della Chiesa, ha collaborato con l'Osservatore Romano dal 1985 al 2005. Sulle sue pagine, ha commentato, per più anni ed ogni domenica, il magistero di Giovanni Paolo II.

In collaborazione con Mario Agnes, ha prodotto l'opera in due volumi, "Giovanni Paolo II: linee di un pontificato" (LER Editrice 2014), giudicata dal più stretto collaboratore di Karol Wojtyla e suo segretario particolare per quarant'anni, monsignor Stanislaw Dzswisz, oggi Cardinale Arcivescovo di Cracovia, come "un'opera davvero unica...di così grande respiro e rilievo".

 

"Il Clero della Diocesi di Avellino e la sua vicenda storica dal 1958 al 1978" - (LER Editrice 2015)  https://www.facebook.com/photo.php?fbid=691957037597762&set=a.709366769190122&type=3

 
Collana: Riscoprire san Tommaso d'Aquino

1) La vita morale secondo San Tommaso D'Aquino - fondamenti (LER Editrice 2016).  

 https://www.facebook.com/photo.php?fbid=876610735799057&set=p.876610735799057&type=3&permPage=1

2) Il mistero di Dio e i misteri di Cristo nella teologia e nella mistica di San Tommaso D'Aquino  (Prima parte) - Il mistero di Dio (LER Editrice 2017 )

https://www.facebook.com/ler.editrice 

3) ll mistero di Dio e i misteri di Cristo nella teologia e nella mistica di San Tommaso D'Aquino (Seconda e terza parte)   Introduzione ai misteri di Cristo - I misteri della Beata Vergine  - (LER Editrice 2018)

https://www.facebook.com/100024437663803/posts/253418115482775/

4) Il mistero di Dio e i misteri di Cristo nella teologia e nella mistica di San Tommaso  D'Aquino (Terza parte) I misteri di Cristo  (L'entrata di Cristo nel mondo - Il concepimento del Corpo di Cristo) - (LER Editrice 2020)

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=600495720775011&set=a.143272126497375&type=3&eid=ARDPKXl2NI-npvHQ7V9wZplQeQEJYtlYngsaF3CTLch88q6Oi59jVDnuYkSahz_i80lV9JPbeb4YFMOF&__xts__%5B0%5D=68.ARD2V6tvBIOHqNfkAlLbl71qk1HFUeTu7KdWSL_X5ji-E9GMm1GNLNo_3a_SawfHmy7jdslpOAAXNJNjQmivTaFoxWiIfohySQfr2_pKFiCo9uyDzZfZtJnJDIuoVlcyPt9YmOgDEW3vE5ddyz1ekpYTRbgglcuM3vFucpn7SWn9tI5Qa004FW-UAP-efWKQQwxwgcIU3dOg11wIZjnVW8PLVzuzPmU1o2h428lxd1-lP1DWvFjeeb5A807Od5bOS-0-UjWY4rNwQSZuXt_7YxO0nAXkKTW6dG8&__tn__=EEHH-R

È in preparazione: 

5)  Il mistero di Dio e i misteri di Cristo nella teologia e nella mistica di San Tommaso  D'Aquino (Terza parte) - L'entrata di Cristo  (L'entrata di Cristo nel mondo: dalla nascita al Battesimo

  • Prezzo €  12,00 (inc. NO IVA)

Descrizione

Si affronta, per la prima volta, una ricerca storica sul clero della diocesi di Avellino, in un periodo di profonde trasformazioni ecclesiali (il tempo del Concilio Vaticano II e della sua incipiente attuazione in una Chiesa particolare) e di altrettante profonde trasformazioni culturali, sociali ed economiche. Si ripercorre la vicenda storica di un clero, per disegnarne la personalità e l’identità, quanto mai problematiche, sotto il profilo socio-ambientale, vocazionale-formativo, spirituale, pastorale, e per delinearne i rapporti con il tessuto sociale, nel quale vive ed è chiamato ad operare. Si suddivide il ventennio 1958-1978, considerato in questo studio, in due periodi, il primo dal 1958 al 1967 e il secondo dal 1968 al 1978. Il primo periodo segna il trapasso della storia ecclesiale nell’età del Concilio Vaticano II, della sua celebrazione e delle sue indicazioni riformatrici. Il tempo del Concilio coincide con l’avvio di un processo di modernizzazione della società irpina che incide sulla sua cultura, sui suoi costumi, sulle sue strutture. E’ il tempo dell’episcopato di monsignor Gioacchino Pedicini che sa immergere il clero e la Chiesa avellinese nel vissuto conciliare. Il secondo periodo si caratterizza per la complessità delle dinamiche storico-sociali e culturali che lo sommuovono. Le prospettive di rinnovamento, delineate dal Concilio, sono turbate dall’esplosione di una profonda crisi all’interno della Chiesa, alimentata dal concorso del dissenso ecclesiale. La lungimiranza, la saggezza e la prudenza del vescovo Pasquale Venezia, puntando sul primato della spiritualità e della fede, riescono ad assorbire i colpi della crisi e ad avviare il progetto riformatore della Chiesa secondo la lettera e lo spirito del Concilio.

Contattaci

Contattaci
  • Captcha
    Clicca sull'immagine per caricarne una nuova
I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Altri prodotti nella stessa categoria