Language Selector

Cerca

Categorie Feed

Iscrizione newsletter

  • Captcha

Antropologia e Spiritualità - Autore: Longobardi Alfonso

Prodotto

  • Spiritualità
  • Teologia
Segnala questa pagina ad un amico
  • Captcha
    Clicca sull'immagine per caricarne una nuova

Produttore

Autore: Longobardi Alfonso

https://www.facebook.com/alfonso.longobardi.52

Si è laureato ed ha conseguito il dottorato di ricerca in teologia spirituale presso la Pontifica Facoltà Teologica del Teresianum di Roma., insegna Storia della spiritualità presso l'istituto Superiore di Scienze Religiose di Castellammare di Stabia della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.

Edizioni LER

Il silenzio, la Parola e l'incontro con Dio (2011) https://www.facebook.com/photo.php?fbid=211230529003751&set=a.709366769190122&type=3&permPage=1;

La Parola come Memoria, compagnia e Profezia (2012)  https://www.facebook.com/photo.php?fbid=211229935670477&set=a.709366769190122&type=3&permPage=1;

Nel mondo e nella Chiesa icona di Trinità (2012) https://www.facebook.com/photo.php?fbid=238303492963121&set=a.709366769190122&type=3&permPage=1

; Il soprannaturale nel vissuto cristiano (2013) https://www.facebook.com/photo.php?fbid=376509835809152&set=a.123356854457786.18024.100003504175903&type=3&permPage=1,

La preghiera e il silenzio (2014),

Collana "La divinizzazione dell'uomo"

Antropologia e Spiritualità (2019)

 

 

  • Prezzo €  12,00 (inc. NO IVA)

Descrizione

https://www.facebook.com/mondadoricastellammaredistabia/photos/gm.2440505672834468/480409185920039/?type=3

È il più recente volume del ben noto autore, che costituisce l’esito della ricerca e della visione teologico-spirituale del mondo in cui Egli si muove a suo agio con passione  e scienza. Se c’è ambito di attenzione spontanea e dedizione scientifica che cattura il nostro interesse è proprio il campo che siamo noi stessi, ovvero la nostra umanità volta in tante direzioni semplici e complesse, che arriva da lontano ed osa intravedere il futuro. Eccoci davanti al significato essenziale dell’antropologia.

La filosofia del novecento già intuiva e poneva nell’antropologia il polo convergente e  ineludibile del pensiero, della coscienza e della responsabilità.

L’autore coglie l’importanza antropologica e ci offre pagine ricche di contenuto scientifico e di prospettive sapienziali dando voce con sincerità a se stesso, a quanto pensa e sente, senza fermarsi alla rassegna pura e semplice di autori, trincerandosi dietro l’apparato delle loro citazioni.

Il disegno della ricerca parte e rispetta i principi della filosofia e della teologia; non si lascia sfuggire nessun dato chiaro o problematico dell’esistenza, facendo spazio alla psicologia, a tratti di letteratura, finanche alle neuroscienze, perché le discipline non si lasciano isolare, ma  vivono in correlazione complementare tra di loro.

Riesce ad illuminare e a spiegare l’epistemologia della spiritualità e dell’antropologia, che si distinguono e si completano, senza identificarsi o sovrapporsi. Il discorso reca il pregio della profondità e dell’ampiezza con alcuni aspetti innovanti.

Destinatari

Operatori Pastorali, Catechisti, Studenti di teologia  spirituale 

Settore:TEOLOGIA SPIRITUALE

Formato:15 x 21

Pagine:160

Rilegatura:Brossura cucita filo refe - Copertina plastificata in opaco

 

Contattaci

Contattaci
  • Captcha
    Clicca sull'immagine per caricarne una nuova
I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Altri prodotti nella stessa categoria